Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Isis sta progettando "una strage" ricorrendo ad armi chimiche in Gran Bretagna. A lanciare l'allarme in un'intervista al Sunday Times è il viceministro responsabile della Sicurezza Interna, Ben Wallace.

I vertici dell'intelligence - ha detto - ritengono che la massima "aspirazione" di Isis sia usare i gas impiegati già in Siria Iraq, sul suolo britannico. Wallace ha rivelato che le agenzie di intelligence hanno condotto numerose esercitazioni per gestire quello che definisce "l'incubo" del Paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS