Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Non regali ma opere di bene: il principe William e la fidanzata Kate hanno chiesto agli invitati al loro matrimonio di non fare doni di nozze ma inviare donazioni ad organizzazioni filantropiche di loro scelta.
"Allegato all'invito c'è un'indicazione su come contribuire a una 'charity' prescelta dalla coppia", ha appreso il "Daily Telegraph" da un assistente del principe. William ha creato nel 2009 una fondazione con il fratello Harry che mira ad aiutare i giovani a farsi strada nella società e a sostenere le donne e i militari. "Stanno valutando se aggiungere altre charity alla Fondazione dei Principi William e Harry", ha detto la fonte. Tra le candidate, la Tusk Trust, che protegge la fauna africana e Centrepoint, la fondazione di sua madre Diana a favore di senzatetto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS