Ginevra - In sciopero dal 2 gennaio scorso, i dipendenti di Swissport all'aeroporto di Ginevra-Cointrin riprenderanno il lavoro domani. Un accordo è stato raggiunto oggi fra la società incaricata dello smistamento e della consegna dei bagagli e il sindacato SSP/VPOD.
Lo annuncia un comunicato congiunto dei due partner sociali, nonché del dicastero ginevrino della solidarietà e dell'impiego, il cui responsabile François Longchamp aveva nuovamente convocato i rappresentanti di Swissport e del sindacato in mattinata. Dopo sei ore di trattative, i dipendenti hanno parzialmente ottenuto soddisfazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.