Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - Tre allievi di una scuola elementare di Grand-Saconnex (GE) di età fra i 10 e i 12 anni sono sospettati di aver aggredito sessualmente un coetaneo. I fatti si sarebbero svolti in ambito scolastico. L'inchiesta condotta dal Dicastero ginevrino della pubblica educazione è sfociata nel trasferimento dei quattro ragazzi in altri istituti scolastici.
Un'inchiesta è pure condotta dal giudice dei minori, ha indicato alla Televisione della Svizzera romanda (TSR) Jean-Luc Boesiger, direttore ad interim dell'insegnamento elementare a Ginevra. Il bambino vittima delle sevizie era giunto da poco nella scuola in causa e sarebbe diventato rapidamente il bersaglio dei tre presunti aggressori.

SDA-ATS