Navigation

GE: arrestato rapinatore del casinò di Meyrin

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 marzo 2010 - 15:31
(Keystone-ATS)

GINEVRA - La polizia ginevrina ha arrestato oggi l'individuo che ieri mattina aveva rapinato il casinò di Meyrin (GE), minacciando gli impiegati con una pistola e un fucile d'assalto. L'aggressore è un giovane di 20 anni, di nazionalità francese.
Il malvivente è stato rintracciato grazie alla sua automobile, che aveva lasciato nel parcheggio del casinò durante la rapina, indica la polizia. Un agente è rimasto lievemente ferito durante l'intervento, avvenuto la scorsa notte nel centro di Ginevra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?