Tutte le notizie in breve

I diamanti battuti all'asta di Ginevra.

KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI

(sda-ats)

Un paio di orecchini con due diamanti blu e rosa, "i più importanti orecchini finora battuti all'asta", sono stati aggiudicati ieri sera a Ginevra per più di 57 milioni di dollari. Si tratta di un record mondiale, secondo la casa di vendite all'asta Sotheby's.

Le due pietre sono state vendute in due lotti separati, perché all'origine erano montate in un anello. Sono state acquistate dal medesimo offerente originario di un paese asiatico.

Il primo orecchino, che porta il nome di "Apollo Blue", era stato stimato fra 38 e 50 milioni di dollari (37,5 e 49 milioni di franchi). È stato attribuito per 42,087 milioni di dollari (quasi 41 milioni di franchi), spese comprese.

Il diamante rosa, "Artémis Pink", il cui prezzo era stimato tra 12,5 e 18 milioni di dollari (12,3 e 16,8 milioni di franchi), è stato venduto per 15,33 milioni di dollari (14,8 milioni di franchi) dopo lunghe trattative.

Classificato "Fancy Vivid Blue" dall'Istituto statunitense di gemmologie (GIA), "Apollo Blue", del peso di 14,54 carati, è il più grande diamante mai proposto all'asta finora. La pietra è tagliata a forma di pera.

Del peso di 16,00 carati e classificato "Fancy Intense Pink", il diamante "Artémis Pink" è anch'esso tagliato a pera, in una forma corrispondente a quella di "Apollo Blue". Secondo il GIA, la gemma rosa fa parte dei diamanti più puri dal profilo chimico e dotati di una straordinaria trasparenza ottica.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve