Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

GE: avvocato Warluzel chiede libertà condizionale

Accusato di tentato omicidio, l'ex avvocato ginevrino Dominique Warluzel ha chiesto oggi la liberazione condizionale.

Era stato arrestato agli inizi di gennaio per aver sparato contro una donna nella suite medicalizzata che occupava in un resort di lusso del cantone. Colpito da ictus nel 2013, Warluzel è attualmente detenuto nelle celle situate all'interno dell'Ospedale cantonale.

Il Ministero pubblico dispone di 72 ore per emettere un preavviso sulla domanda, che dovrà in seguito essere esaminata dal Tribunale delle misure coercitive, indica il portavoce della magistratura ginevrina Vincent Derouand, confermando la notizia data dalla Tribune de Genève. La decisione definitiva non sarà resa prima della settimana prossima.

Se dovesse essere liberato, il 58enne potrà essere trasferito in una clinica privata, dove potrà beneficiare delle cure necessarie, riferisce dal canto suo all'ats l'avvocato Pascal Maurer, incaricato della difesa del collega.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.