Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il distributore di banconote della Raiffeisen di Hermance, nel canton Ginevra, si è mostrato sorprendentemente generoso durante il fine settimana: a certi clienti ha distribuito il doppio della somma richiesta, senza che quest'ultima fosse prelevata sui loro conti.

Stando al giornale Le Temps, che ha rivelato oggi l'insolito comportamento del bancomat, la notizia si è diffusa rapidamente nel villaggio nel quale, peraltro, era in corso una festa locale. Entro ieri mattina, l'apparecchio è stato interamente svuotato.

Confermando il fatto, il portavoce della Raiffeisen Philippe Thévoz spiega che il problema, estremamente raro, si è verificato al momento di riempire il distributore, un compito affidato ad una società esterna. "Vi è stata un'inversione di banconote: i clienti che hanno chiesto 100 franchi ne hanno ricevuti 200, mentre chi voleva 200 franchi si è visto consegnare soltanto 100 franchi".

La banca è in possesso dell'identità delle persone che hanno prelevato il denaro al bancomat in questione. Le Temps afferma che un certo numero di clienti si sono fatti avanti spontaneamente per segnalare l'anomalia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS