Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINVERA - La gerente di un ristorante e il suo compagno, seduti alla terrazza dell'esercizio pubblico situato in pieno centro, sono stati cosparsi di benzina venerdì da un 29enne rumeno. L'uomo avrebbe anche lanciato un accendino acceso nella loro direzione, ma il fuoco non è divampato.
Fermato dalla polizia, il 29enne ha spiegato di aver aggredito la coppia poiché la ritiene responsabile del fatto che la sua amica lo ha lasciato. Lo ha comunicato la polizia ginevrina precisando che due giorni prima l'uomo si era recato al domicilio della gerente per vendicarsi con una tanica di benzina e un'ascia.
Il 29enne ha ammesso di aver aggredito la coppia ma nega di aver lanciato l'accendino. È stato posto in detenzione preventiva in attesa di comparire davanti a un giudice.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS