Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Diversi individui hanno fatto esplodere un bancomat nella notte tra domenica e lunedì a Troinex (GE) e sono poi fuggiti in auto con un bottino di 100'000 franchi. Lo ha indicato oggi il portavoce della polizia ginevrina confermando un'informazione di 20 Minutes.

Il dispositivo di polizia transfrontaliero franco-svizzero è stato attivato, ha aggiunto. Per far saltare il distributore di banconote i malviventi hanno utilizzato del gas al quale hanno dato fuoco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS