Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un individuo è stato sorpreso mentre filmava sotto le gonne delle hostess del Salone dell'automobile di Ginevra (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI

(sda-ats)

Un individuo è stato sorpreso al Salone dell'automobile, in corso a Ginevra, mentre filmava sotto le gonne delle hostess. È stato arrestato e accusato di violazione della sfera segreta o privata mediante apparecchi di presa d'immagini.

È stata una delle vittime a smascherare l'uomo dal comportamento scorretto, colto in flagrante mentre trasportava un sacco di carta contenente una telecamera, dissimulata a sua volta in una scatola in cartone, riferisce la polizia cantonale in un comunicato.

Gli agenti che hanno arrestato l'uomo - un cittadino francese nato nel 1980, residente in Francia - lo hanno trovato in possesso di una borsa provvista di una base e di un foro nel quale inserire una telecamera, uno zaino con un'apertura destinata ad un obiettivo, una telecamera e un telecomando.

Le immagini recuperate dagli agenti dimostrano che l'individuo ha ritratto numerose hostess del Salone da angolazioni diverse.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS