Navigation

GE: giovane donna trovata morta nel Rodano, è omicidio

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 luglio 2012 - 16:01
(Keystone-ATS)

Il corpo di una giovane donna è stato rinvenuto il 2 luglio scorso nel Rodano, nelle vicinanze della stazione di depurazione di Aire-la-Ville (GE). La polizia ginevrina sospetta il marito, arrestato il giorno stesso a Basilea, di averla uccisa.

Confermando la notizia data dal portale di "Le Matin", il Ministero pubblico precisa che il rinvenimento del corpo non è stato comunicato finora per non compromettere l'inchiesta. Secondo "Le Matin", l'uomo è stato arrestato mentre era in compagnia dei due figli della coppia. La vittima è una cittadina francese residente a Ginevra.

La polizia precisa che si tratta del terzo omicidio commesso nel cantone lemanico dall'inizio dell'anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?