Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'infermiera è stata accoltellata da un paziente dieci giorni fa nella clinica psichiatrica Belle-Idée di Ginevra. Rivelato oggi dalla Tribune de Genève, il fatto è confermato dalle autorità giudiziarie.

La donna non è più in pericolo di vita, indica oggi il portavoce del Ministero pubblico ginevrino Vincent Derouand. L'aggressore, un uomo di 19 anni, è stato accusato di tentato assassinio ed è stato incarcerato a Curabilis, lo stabilimento destinato ai detenuti afflitti da turbe psichiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS