Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un mandato di cattura internazionale è stato spiccato contro un professore dell'Ospedale universitario di Ginevra (HUG), contro il quale il nosocomio e l'Università di Ginevra, da cui dipendeva, hanno sporto denuncia per amministrazione infedele e truffa.

Responsabile dell'unità di genetica psichiatrica, il medico è sospettato di malversazioni per un totale di 1,7 milioni di franchi, di cui un milione ai danni di HUG e 700'000 franchi a scapito dell'Università. Cittadino francese, il professore è rientrato in patria in dicembre.

SDA-ATS