Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È pronta a ricevere i primi spettacoli l'Opéra des Nations, il teatro in legno della Comédie-Française, acquistato dalla città di Ginevra per consentire al Grand Théâtre di continuare la programmazione durante i lavori di rifacimento dello stabile costruito nel 1879.

Situato praticamente di fronte al Palazzo delle Nazioni, il teatro effimero - interamente in legno - è stato smontato a Parigi e ricostruito a Ginevra in appena dieci mesi, ha indicato oggi la presidente della fondazione del Grand Théâtre, Lorella Bertani.

La sala è in grado di ricevere 700 spettatori e rimarrà in attività fino a giugno 2018, quando dovrebbero essere terminati i lavori di ammodernamento per 66 milioni di franchi del Grand Théâtre.

La costruzione dell'Opéra des Nations, dal canto suo, è venuta a costare 11,25 milioni, un importo interamente coperto da donazioni e contributi privati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS