Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - Nel canton Ginevra sono state raccolte e depositate oltre 12'800 firme a favore di un'iniziativa che chiede assegni famigliari più generosi. Visto che sono state superate nettamente le 10'000 sottoscrizioni necessarie per la riuscita, l'appuntamento alle urne è previsto nel 2011 o nel 2012, hanno annunciato oggi i promotori.
Sostenuta dagli ambienti sindacali e da diversi partiti di sinistra, ma non dai Verdi, l'iniziativa cantonale vuole portare da 200 a 300 franchi mensili l'assegno per i figli con meno di 16 anni, mentre per i giovani in formazione dai 16 ai 25 anni l'importo dovrebbe passare da 250 a 400 franchi. Il contributo per la nascita di un figlio dovrebbe inoltre salire da 1000 a 2000 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS