Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - La riorganizzazione giudiziaria in votazione oggi a Ginevra è stata largamente plebiscitata: l'adeguamento al nuovo codice di procedura penale svizzero ha riunito una maggioranza di quasi l'80%. Una proporzione di addirittura l'85,4% è andata alla possibilità di affidare in via eccezionale al Gran Consiglio la competenza di designare i magistrati del potere giudiziario, attualmente eletti dal popolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS