Navigation

GE: si scontrano a sirene spiegate, indagati due poliziotti

Gli agenti dovranno cercare di spiegare il loro operato. KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 maggio 2020 - 17:30
(Keystone-ATS)

Semplice eccesso di velocità, gara fra colleghi o altro ancora? È l'interrogativo cui dovrà rispondere un'inchiesta avviata nei confronti di due poliziotti ginevrini.

Poliziotti protagonisti di un incidente, mentre si trovavano al volante di due vetture delle forze dell'ordine che procedevano con le luci lampeggianti e le sirene.

I due agenti sono indagati per infrazione alle norme della circolazione ed elusione di provvedimenti per accertare l'inattitudine alla guida, hanno indicato le fonti giudiziarie confermando una notizia pubblicata dalla Tribune de Genève. Concretamente quindi potrebbero essere in gioco anche alcol o stupefacenti.

Il sinistro - di cui né il giornale, né il ministero pubblico forniscono dettagli, in particolare riguardo ai danni - si è verificato nella notte fra il 30 aprile e primo maggio: ad urtarsi sono stati due veicoli partiti dalla centrale di polizia Carl-Vogt. Stando alla procura il ricorso a sirena e lampeggianti non era giustificato da un'urgenza professionale. I due poliziotti sono stati sospesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.