Navigation

Geberit: fatturato cresce solo di poco nel 2019 a causa dei cambi

Le vendite di Geberit sono state fortemente gravate dai cambi. Keystone/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2020 - 07:52
(Keystone-ATS)

Il gruppo sangallese di tecniche sanitarie Geberit ha chiuso l'esercizio 2019 con un giro d'affari in amento dello 0,1% a 3,08 miliardi di franchi. Al netto degli effetti valutari risulta una crescita organica del 3,4%

La progressione rientra nella forchetta del 3-4% anticipata in ottobre dall'impresa, ma nella parte bassa di quella delle attese degli analisti.

Nel solo quarto trimestre le vendite sono diminuite dell'1,1% a 702 milioni di franchi, mentre senza l'effetto dei cambi risulta un incremento dell'1,9%, indica un comunicato odierno.

Nel 2019 in Europa i mercati sono evoluti ancora in maniera eterogenea; complessivamente risulta una crescita al netto delle variazioni dei cambi del 3,4%. Nella regione Asia/Pacifico essa si è attestata al 9%, in Medio Oriente/Africa all'1,3% e in America allo 0,5%.

Per quanto riguarda gli utili, Geberit si aspetta un margine operativo EBITDA del 29% circa. I risultati dettagliati saranno pubblicati il 10 marzo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo