Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Geberit: nel primo trimestre aumenta il fatturato ma cala l'utile

Vendite in aumento ma redditività in calo nel primo trimestre per Geberit: l'industria sangallese attiva nel settore degli impianti sanitari ha realizzato un giro d'affari di 637 milioni franchi, il 15% in più dei primi tre mesi del 2014.

L'utile netto è per contro calato del 15% a 121 milioni. Alla crescita del fatturato ha contribuito l'acquisizione di Sanitec, l'azienda finlandese i cui conti sono stati consolidati a partire dal primo febbraio, informa la società di Jona (SG) in un comunicato odierno. Al netto degli effetti dei cambi e delle acquisizioni la progressione è stata del 2,0%.

Per quanto riguarda i guadagni Geberit ha potuto approfittare di una lieve diminuzione dei costi delle materie prime. Hanno per contro inciso in modo negativo i margini più ridotti di Sanitec, i rapporti fra le valute, la crescita dei costi del personale e il ribasso del 10% concesso sul mercato elvetico in seguito all'abolizione del cambio minimo.

Costi straordinari legati all'integrazione e al finanziamento di Sanitec hanno abbassato il risultato operativo di 10,8 milioni e l'utile netto di 14,5 milioni. Senza contare questi effetti i rispettivi dati relativi alla redditività sono di 163 e di 135 milioni, con incrementi dello 0,4% e del 4,8%. Queste cifre non soddisfano pienamente le attese degli analisti e anche il dato delle vendite è inferiore alle aspettative.

Geberit vuole far fronte al mutamento del quadro dei cambi con una ottimizzazione costante dei costi. Nei vari mercati valutari i costi dovranno essere allo stesso modo proporzionali al fatturato.

Per quanto riguarda l'insieme dell'anno il gruppo sottolinea che riuscire a superare gli ottimi risultati del 2014 costituirà una sfida. L'obiettivo è comunque di conquistare nuove quote di mercato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.