Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nonostante un contesto congiunturale non facile, il 2012 si è concluso positivamente per il gruppo industriale sangallese Geberit. Stando a una nota odierna, la società attiva negli impianti sanitari ha registrato lo scorso anno un incremento dell'utile netto pari al 2,2% a 392,3 milioni di franchi.

Il risultato operativo prima di interessi e imposte EBIT è pure cresciuto del 2,9% a 462,3 milioni. Il consiglio di amministrazione propone all'assemblea generale di versare un dividendo di 6,60 franchi (+4,8%).

Come già pubblicato in gennaio, il giro d'affari del gruppo è progredito del 3,1% a 2,19 miliardi di franchi. Per il 2013, Geberit si aspetta un altro anno "esigente". L'obiettivo è di guadagnare quote di mercato sia nelle regioni dove si registrano buoni affari nella costruzione sia in quelle in cui si è subito un calo, ha precisato il gruppo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS