Navigation

Genocidi: Svizzera accoglie forum per prevenirli

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 aprile 2011 - 12:21
(Keystone-ATS)

La Svizzera accoglie da oggi e fino a mercoledì a Berna il terzo Forum sulla prevenzione dei genocidi. L'incontro, organizzato dai ministeri degli esteri svizzero, argentino e tanzaniano, riunisce rappresentanti di Stati, esperti internazionali e ONG.

Dalla fine della Seconda Guerra mondiale sono stati registrati già circa 50 genocidi, ricorda in un comunicato il Dipartimento degli affari esteri (DFAE). Almeno 12 milioni di combattenti sono stati uccisi in conflitti. A questo numero si aggiungono 22 milioni di vittime civili.

Il segretario di Stato del DFAE Peter Maurer dovrebbe aprire l'incontro questa sera. Mercoledì, al termine della riunione, il Forum pubblicherà le sue conclusioni e raccomandazioni in una dichiarazione ufficiale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?