Navigation

Georgia: Ossezia Sud; ballottaggio per nuovo presidente

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 novembre 2011 - 09:30
(Keystone-ATS)

Si andrà al ballottaggio entro 15 giorni per l'elezione del nuovo presidente della regione georgiana secessionista dell'Ossezia del Sud: i due contendenti saranno l'ex "ministra" dell'educazione Alla Zhioieva, piazzatasi prima con 24,6%, e il "ministro" locale delle situazioni d'urgenza Anatoli Bibilov con 23,8%, che i sondaggi davano per favorito e che era sostenuto apertamente da Mosca.

Lo rende noto il capo della commissione elettorale centrale Bella Plieva, aggiungendo che gli altri nove candidati hanno registrato nelle elezioni di ieri percentuali tra lo 0,2% e il 9,3%.

Bibilov è un ex militare uscito dalla scuola russa per paracadutisti di Riazan ed è sostenuto non solo da Mosca ma anche dal presidente uscente Edouard Kokoiti, che non poteva più ricandidarsi dopo due mandati consecutivi.

La Georgia ha denunciato il voto come "illegittimo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?