Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fra le 1.500 opere dello spettacolare ritrovamento di capolavori trafugati durante il nazismo non figurano solo quadri moderni ma anche del XVI secolo, secondo quanto indicato oggi dalla storica dell'arte Meike Hoffmann, della sezione di ricerca "Arte degenerata" della Freie Universität di Berlino. Le opere non provengono solo dal tesoro rubato dai nazisti. Fra i quadri rinvenuti del XIX secolo anche uno finora sconosciuto di Marc Chagall e un autoritratto di Otto Dix. Il quadro più antico risale al XVI secolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS