Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - Alice, la compagnia telefonica tedesca del gruppo Hansenet fino a febbraio scorso facente capo a Telecom Italia, ha annunciato oggi la conquista del nuovo record mondiale con 40 ore di conversazione al telefono.
La "telefonata più lunga del mondo" è avvenuta durante una azione congiunta tra Alice e Radio Hamburg: i partecipanti al tentativo di record, tre coppie di conversatori, erano divisi tra la redazione di Radio Hamburg a Amburgo e l'albergo Le Royal Meridien, sempre nella città anseatica.
I vincitori alla fine sono risultati Keyvan Hamidi (27 anni) e Sercan Aratemuer (25), che hanno cominciato la loro telefonata alle ore 17 del 28 aprile per concluderla questa mattina alle ore 9. "Grazie a tutti i nostri amici per il sostegno. Ma ora l"unica cosa che desidero veramente è andare a dormire", ha detto Keyvan Hamidi, con voce un po' afona.
Perché il record sia valido bisogna rispettare alcune regole, controllate direttamente dagli ascoltatori di Radio Hamburg: la telefonata deve avere un contenuto "sensato", per esempio è proibito leggere articoli di giornale o brani di riviste. I silenzi non possono durare più di 60 secondi, pena la squalifica. Due delle tre coppie partecipanti al tentativo di record sono riuscite a superare il primato precedente, che risaliva al 2005, ma alla fine il verdetto sul vincitore è stato dato dagli ascoltatori di Radio Hamburg.
Per tutto il tempo della sfida al record era infatti possibile sentire in diretta la conversazione sul sito della radio e dare un voto a quella ritenuta migliore. Al secondo posto si sono qualificate Eileen Gehlhaar (24) e Carina Münster (26).

SDA-ATS