Navigation

Germania: a 14 anni "ruba" Ferrari di papà e beffa polizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 luglio 2011 - 13:24
(Keystone-ATS)

Ha solo 14 anni, ma si è rivelato un provetto automobilista, capace di beffare sia i suoi familiari che la polizia: un adolescente si è "regalato" un giretto in macchina con la lussuosa Ferrari del papà, lasciandosi per strada i parenti e gli agenti.

La famiglia aveva iniziato ieri un viaggio verso la Spagna, per provare il bolide di fabbrica italiana, acquistato la scorsa settimana a Berlino per la somma di ben 200.000 euro. Ma a Hof, nel sud della Germania, gli agenti della stradale hanno fermato l'automobile per controlli, e i genitori sono entrati nel posto di polizia per essere interrogati.

Il giovinetto non ha resistito: mentre la mamma e il papà rispondevano agli agenti, si è messo al volante della Ferrari ed è sparito. I genitori e gli stessi poliziotti sono rimasti scioccati quando sono tornati in strada: e hanno pensato a un furto della macchina in contemporanea con il rapimento del ragazzino.

Che invece si è divertito enormemente: e mentre veniva scatenata una vasta ricerca del probabile ladro, quello reale si è presentato a una concessionaria per contattare i familiari e la polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?