Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo la Cdu e la Spd, anche la Csu bavarese ha dato il via libera all'avvio di negoziati per una grande coalizione fra cristiano democratici e socialdemocratici in Germania.

L'ok, scontato, è arrivato oggi in una riunione della direzione del partito a Monaco: il voto, come annunciato dal leader Hors Seehofer, è avvenuto all'unanimità.

Le trattative di governo fra l'Unione e la Spd cominciano mercoledì. In ciascuno dei 12 gruppi di lavoro previsti la Csu invierà tre rappresentanti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS