Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a tredici il numero degli estremisti arrestati oggi nella retata operata da 90 poliziotti a Bamberga e in altri centri della Franconia, la regione settentrionale della Baviera.

Lo ha comunicato in una conferenza serale la procura della repubblica di Bamberga. Si tratta di undici uomini e due donne, di età compresa fra i 20 e i 36 anni. Cinque di loro sono già stati rilasciati.

La procura ha anche aggiunto altri particolari. Il gruppo estremista aveva nel mirino due centri di accoglienza a Bamberga, uno dei quali è il centro per i migranti provenienti dai Balcani al quale ha fatto visita questa mattina il ministro dell'interno, Thomas de Maizière. Questo attentato era presumibilmente previsto per il 31 ottobre, giornata in cui è stata preannunciata una grande manifestazione di protesta davanti ai cancelli del centro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS