Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sarà l'ex ministro delle finanze socialdemocratico, Peer Steinbrück, a sfidare nel 2013 Angela Merkel alla Cancelleria. Lo afferma il tabloid "Bild" basandosi su fonti interne al partito. Fino ad oggi i socialdemocratici avevano tre possibili candidati.

Fra i candidati "papabili", infatti, oltre a Steinbrück, fino ad oggi c'erano il capogruppo parlamentare Sigmar Gabriel e l'ex vicecancelliere Frank-Walter Steinmeier.

Nei giorni scorsi Steinbrück ha lanciato un piano "anti-banche" per la campagna elettorale del 2013: mossa che ha fatto presagire che nella cosiddetta Troika socialdemocratica si stesse puntando sul suo nome per la sfida ad Angela Merkel.

E secondo la Dpa, Steinmeier avrebbe confermato di non essere a disposizione per la corsa elettorale alle prossime federali. Gabriel dovrebbe proporre lunedì prossimo il nome dell'ex ministro in una seduta speciale del partito. La candidatura di Steinbrück era stata lanciata un anno fa da un "guru" dell'Spd, l'ex cancelliere Helmut Schmidt.

In Svizzera Steinbrück si era fatto odiare con le sue battute, giudicate arroganti, sull'impiego della "cavalleria" per far paura agli "indiani" elvetici e scardinare così il segreto bancario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS