Navigation

Germania: caso Wirecard; Scholz, "la linea è chiarire tutto"

Il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz promette chiarezza sullo scandalo Wirecard. KEYSTONE/EPA/FELIPE TRUEBA / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 29 luglio 2020 - 11:11
(Keystone-ATS)

Il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz si presenterà oggi pomeriggio alle 16.00 alla Commissione finanze del parlamento per illustrare la posizione del suo ministero sul caso Wirecard, insieme al suo collega titolare dell'economia Peter Altmaier.

"C'è solo un modo di procedere", ha dichiarato oggi il ministro in un'intervista al programma Zdf-Morgenmagazin: "Andare avanti senza nascondere nulla, essere attivamente in prima linea preoccupandosi che ogni cosa sia chiarita".

Il ministro delle finanze e il ministro dell'economia saranno ascoltati dalla Commissione e si metteranno a disposizione delle domande dei deputati. L'opposizione però ha già anticipato che in caso di risposte insufficienti e questioni inevase chiederà l'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.