Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - Di fronte ai crescenti costi della sanità pubblica, un deputato conservatore ha proposto di imporre una tassa ad hoc sulle persone in sovrappeso.
L'idea, spiegata al tabloid "Bild", è del parlamentare Marco Wanderwitz, 34 anni, rappresentate dei giovani della CDU al Bundestag. "Bisogna domandarci se i costi immensi derivati per esempio da un consumo eccessivo di cibo, possano essere sostenuti dal nostro sistema di solidarietà sociale", ha detto Wanderwitz.
Secondo il parlamentare, è "sensato ritenere che le persone consapevoli di vivere una vita non sana, se ne assumano la responsabilità anche dal punto di vista finanziario".
Da parte sua, la "Bild" scrive che il sistema sanitario pubblico tedesco spende ogni anno 17 miliardi di euro per malattie causate da una cattiva alimentazione, che spesso porta al problema del sovrappeso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS