Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente del Bayern Monaco, Uli Hoeness, entrerà oggi nella prigione di Landsberg per scontare la sua condanna a tre anni e mezzo di prigione per evasione fiscale, come ha confermato la dpa. L'ex dirigente 62enne, uno dei responsabili dello splendore sportivo ed economico del club calcistico bavarese, è stato condannato dalla Giustizia tedesca lo scorso mese di marzo dopo che proprio Hoeness aveva presentato una "autodenuncia" ammettendo di aver occultato capitali in un conto in Svizzera.

SDA-ATS