Ancora un incendio in un centro rifugiati in Germania. È accaduto a Dippoldiswalde, in Sassonia, dove cinque persone sono rimaste lievemente intossicate. Le fiamme sono divampate alle 23 di ieri, in una stanza della struttura, che ospita circa 100 persone.

Non sono ancora note le cause dell'episodio, non isolato a livello federale, su cui indaga la polizia. La Sassonia è il Land in cui è nato il movimento di Pegida, che si batte contro il pericolo di una presunta islamizzazione dell'occidente, manifestando il lunedì.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.