Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Germania promossa da Fitch: l'agenzia di rating americana ha confermato la valutazione "tripla A" per il debito dello stato tedesco, con prospettiva stabile. Lo comunica lo stesso istituto in una nota odierna.

"Il rapporto debito-pil della Germania ha raggiunto il picco. L'economia sta crescendo, la posizione di bilancio - afferma Fitch - è relativamente favorevole e i tassi di interesse nominali bassi. Anche se il debito all'81,9% del pil nel 2012 resta elevato rispetto alla media del 49% dei paesi con 'AAA', è in un range in linea con rating" di tripla A.

"L'outlook è stabile e Fitch non anticipa sviluppi con un'elevata probabilità di un cambio del rating" mette in evidenza l'agenzia, precisando che fra i fattori che potrebbe causare un downgrade figurano l'intensificarsi della crisi dell'area euro e un rapporto debito-pil del 90-100%. Fitch prevede una crescita del pil tedesco dell'1,5% nel 2014 dopo il +0,4% del 2013.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS