Navigation

Germania: Fitch conferma tripla A, bene piano taglio debito

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2011 - 21:38
(Keystone-ATS)

L'agenzia di rating Fitch conferma alla Germania il massimo riconoscimento, la tripla A, grazie "all'ambizioso piano di consolidamento che mira" a ridurre il debito e riequilibrare gli squilibri di bilancio. È quanto si legge in una nota secondo cui l'outlook rimane stabile.

Fitch cita poi le stime sull'economia tedesca che dovrebbe registrare "una forte crescita anche per il 2011", con una decelerazione nel medio termine. I rischi, spiegano gli analisti, sono collegati alla crisi del debito sovrano europeo, la cui soluzione è decisiva per la stabilità della Germania.

L'esposizione delle banche tedesche ai Paesi periferici dell'area euro in particolare, è "relativamente piccola a fronte degli attivi totali, ma è concentrata su di un numero di banche che potrebbe porre dei grandi rischi sistemici".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?