Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo tedesco vuole "velocemente" assicurare "certezza di diritto" alla questione delle circoncisioni. Il portavoce Steffen Seibert ha risposto così a una domanda sulla condanna da parte della Conferenza dei Rabbini di Europa della recente sentenza di Colonia, che ha equiparato l'antico rito comune ad alcune religioni a un delitto.

"Le circoncisioni fatte con responsabilità devono essere possibili in questo paese senza il rischio di incorrere in una pena", ha detto Seibert.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS