Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel 2014 sono entrate illegalmente in Germania oltre 57'000 persone, il 75% in più rispetto al 2013. "È il livello più alto registrato dalla Riunificazione" tedesca del 1990, ha reso noto oggi la polizia tedesca.

La maggior parte degli ingressi illegali sono avvenuti da Austria e Francia, ha reso noto la polizia. Mentre in maggioranza gli immigrati illegali sono arrivati da Eritrea, Afghanistan, Kosovo, Serbia e Albania.

Il ministro degli Interni, Thomas de Maiziere, ha chiesto per questo una collaborazione più stretta a livello europeo per intensificare la lotta alle bande di trafficanti.

Nel 2014 la polizia federale ha arrestato oltre 2100 persone dedite all'organizzazione di ingressi illegali in Germania (erano stati 1535 gli arresti nel 2013). In crescita anche i fermi per permanenza illegale: 27'000 persone, +40% rispetto all'anno precedente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS