Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Knut, l'orso bianco ex stella dello zoo di Berlino scomparso sabato, è morto annegato, ma le circostanze che hanno causato la caduta nella vasca del suo recinto non sono ancora chiare: l'animale potrebbe essere stato colpito da un ictus che gli avrebbe fatto perdere l'equilibrio.

Secondo quanto scrive la "Bild" online, i primi risultati dell'autopsia eseguita oggi indicano che l'orso è annegato. Tuttavia, bisognerà aspettare forse fino a domani per capire cosa sia realmente successo nella manciata di secondi precedente alla caduta nella vasca.

Un video pubblicato dal tabloid berlinese "B.Z.", infatti, mostra gli ultimi istanti di vita di Knut: l'orso appare irrequieto e disorientato, gira su se stesso varie volte, barcolla visibilmente e poi cade nella vasca. Questo suo comportamento, commenta la "Bild", potrebbe indicare che sia stato colpito da un ictus, oppure da una crisi epilettica, come quella che soffrì suo padre Lars circa sei mesi fa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS