Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Germania: milioni di lavastoviglie rischiano di incediarsi

Il più importante costruttore europeo di elettrodomestici, la Bosch e Siemens Hausgeräte (BSH) dovrà riparare in tutto il mondo milioni di lavastoviglie che hanno un difetto e rischiano di incendiarsi. Lo scrive il quotidiano tedesco "Die Welt" in edicola domani.

Secondo il giornale, almeno cinque milioni di esemplari di lavastoviglie, prodotti tra il 1999 e il 2005, sarebbero a rischio.

Lo scorso 30 agosto l'azienda aveva pubblicato sul suo sito Internet un comunicato parlando di "misura volontaria di sicurezza" e invitando i proprietari a verificare se il loro elettrodomestico - venduto con i marchi Bosch, Siemens, Neff, Constructa et Junker+Ruh - presentava questo tipo di rischio. All'occorrenza, essi venivano invitati a far cambiare gratuitamente un pezzo soggetto a surriscaldarsi.

L'azienda non precisava il numero delle lavastoviglie potenzialmente interessate dal guasto e parlava di un rischio di incendio "in casi estremamente rari". Perciò, aggiungeva, "bisogna che una persona sia presente quando la lavastoviglie è in funzione".

In ogni caso, secondo le informazioni raccolte da "Die Welt", i pezzi di ricambio per sostituire quelli difettosi non saranno disponibili in Germania prima di metà settembre. Inoltre il giornale denuncia il fatto che il rischio-incendio era noto da ben quattro anni, da quando cioè, nel 2009, mezzo milione di questi elettrodomestici erano stati "richiamati" dagli Stati Uniti dove si erano già registrati 51 incidenti e 30 incendi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.