Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morta oggi ad Amburgo, la pornostar berlinese Carolin Ebert, in arte 'Sexy Cora', divenuta famosa in Germania grazie alla sua partecipazione alla versione tedesca del reality show Grande Fratello: da giovedì scorso era in coma a causa di un arresto cardiaco subito durante un'operazione di ingrandimento del seno.

Secondo quanto scrive il tabloid Bild, che ha dato la notizia, 'Cora' è morta oggi alle 14.30 nella clinica universitaria della città settentrionale tedesca, dove era ricoverata in condizioni disperate.

"I medici mi avevano detto che non sarebbe riuscita a sopravvivere - ha detto alla Bild il marito, Tim Wosnitza -. I danni al cervello erano troppo gravi. La pressione diminuiva costantemente e le funzioni vitali erano sempre più deboli, poi si è addormentata in silenzio alle 14:30".

Da parte sua, il portavoce della Procura di Amburgo ha reso noto che è già stata ordinata un'autopsia, spiegando che adesso l'inchiesta è per omicidio colposo. Per 'Sexy Cora' era la sesta operazione di ingrandimento del seno. Già in passato, infatti, dopo cinque operazioni, i chirurghi avevano portato le dimensioni del seno di 'Cora' a una coppa F e questa volta l'obiettivo era di raggiungere la G.

La donna aveva avuto un primo arresto cardiaco durante l'intervento, nella Alster-Klinik della città-Land, e un secondo durate il trasporto in ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS