Navigation

Germania: si dimette il neo presidente della Turingia

Thomas Kemmerich si è dimesso. KEYSTONE/EPA/FILIP SINGER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2020 - 15:32
(Keystone-ATS)

"Lo scioglimento del Landtag è inevitabile e le dimissioni del presidente sono inevitabili". Lo ha detto il neopresidente della Turingia liberale Thomas Kemmerich, annunciando che il gruppo regionale dell'Fdp chiede lo scioglimento del consiglio e nuove elezioni.

"I partiti democratici hanno bisogno di maggioranze democratiche, che in questo parlamentino evidentemente non si possono avere", ha aggiunto.

Ieri nel Land dell'est Kemmerich era stato eletto ministro-presidente, ma con il sostegno dei voti del partito di ultradestra Allianz für Deutschland.

La cancelliera Angela Merkel (Cdu) aveva definito l'elezione di Kemmerlich "imperdonabile" e aggiunto che il risultato va "revocato". "È stato un brutto giorno per la democrazia", ha detto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.