Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'alta Corte di Karlsruhe li aveva salvati, ritenendoli una forza politica ormai insignificante, ma il governo tedesco ha deciso di tagliare i fondi statali al partito di destra estrema NPD.

Ad annunciarlo è stato oggi il ministro dell'Interno, Thomas De Maiziere, che ha avviato la procedura per stoppare il finanziamento.

"Finanziare un partito classificato come nemico della costituzione è una condizione difficile da sopportare", ha commentato. A metà gennaio la Corte costituzionale tedesca si era pronunciata contro un veto sull'NPD (proposto dal Bundesrat, la Camera dei Länder), e aveva definito il partito "nemico della costituzione" ma "privo di significato".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS