Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - Una neonata di pochi giorni è stata trovata ad Amburgo chiusa in una valigia abbandonata davanti al centro congressi della città nel Nord della Germania.
La scoperta è stata fatta martedì grazie alla segnalazione di un uomo che, secondo quanto scrive oggi il tabloid Bild, potrebbe essere il padre della piccola.
La neonata è stata subito soccorsa e sta bene, riporta la Bild, che pubblica alcune immagini della bambina - quando era ancora nella valigia - con gli occhi chiusi e avvolta in un piccolo sacco a pelo azzurro.
L'uomo misterioso ha segnalato la valigia al custode del centro congressi, Naji Habib, verso le 19:30: "Un uomo è venuto verso di me e mi ha indicato la valigia in strada - ha riferito il custode alla Bild -. Ha detto abbiate cura di lei e poi è sparito. Io sono uscito e poco dopo ho sentito il pianto di un neonato che proveniva dalla valigia".
La neonata, di 2,2 kg e 45 cm di lunghezza, è stata subito ricoverata. "È una fortuna che sia stata trovata così presto - ha commentato un medico dell'ospedale, Axel von der Wense -. Nella valigia sarebbe sopravvissuta al massimo un'ora".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS