Navigation

Germania: Westerwelle non si ricandiderà a capo Fdp

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2011 - 20:02
(Keystone-ATS)

Il ministro degli esteri tedesco Guido Westerwelle, leader dei liberali (Fdp), ha annunciato che non si ricandiderà in maggio alla guida del suo partito, dopo una serie di sconfitte elettorali.

Westerwelle, che ha anche la carica di vicecancelliere di Angela Merkel, ha convocato una conferenza stampa per dare l'annuncio. "Dopo dieci anni come presidente del partito non mi ripresenterò al Congresso federale a maggio", ha detto, aggiungendo: "Mi concentrerò sul lavoro di ministro degli esteri".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?