Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo gli attacchi di Parigi la polizia federale tedesca è a caccia di due presunti affiliati dell'Isis, provenienti dalla Siria, che viaggiano, molto probabilmente, con documenti falsi.

Lo scrive il settimanale der Spiegel, secondo un'anticipazione. I due sarebbero arrivati il 3 ottobre nell'Ue, attraverso l'isola greca di Leros: lo stesso giorno in cui si fecero registrare nello stesso posto due terroristi, che si sono fatti esplodere allo Stade de France.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS