Navigation

Germania-Italia: Merkel, pronti a più capitale in fondo Esm

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2012 - 14:22
(Keystone-ATS)

La Germania è pronta a versare più capitali, "se lo fanno anche gli altri", nel capitale del fondo salva stati Esm. Lo ha detto oggi a Berlino la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del vertice con il premier italiano Mario Monti.

"Non abbiamo litigato ma avevamo tante cose di cui parlare. Ho avuto l'impressione che ci sia un ottima collaborazione fra Germania e Italia", ha aggiunto la Merkel in una conferenza stampa.

"Ho illustrato" alla cancelliera "lo stato d'animo con il quale l'Italia ha dato larga adesione a misure molto dure del governo", "dimostrando grande maturità ", ha detto da parte sua Monti, secondo il quale "l'Italia ha fatto cose straordinarie".

"Insieme possiamo trovare la migliore soluzione", ha detto ancora Monti. L'Europa - ha aggiunto - è una delle migliori costruzioni dell'Umanità alla quale l'Italia ha partecipato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?