Navigation

Germania punta su idrogeno, 9 miliardi per diventare leader globali

La Germania guarda a varie fonti energetiche. KEYSTONE/DPA/CHRISTOPHE GATEAU sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

La Germania punta sull'idrogeno e aspira a diventare il numero uno al mondo nelle tecnologie che si basano su questa risorsa.

Il governo tedesco ha oggi varato un pacchetto da 9 miliardi di euro per incentivare e affermare l'energia dell'idrogeno verde sul suo mercato.

Una fonte energetica che, soprattutto nei trasporti e in generale nell'industria, potrebbe sostituire carbone, petrolio e gas naturale, contribuendo alla protezione del clima.

"Con le nuove tecnologie dell'idrogeno vogliano diventare leader mondiali. Come fornitori globali e come produttori", ha affermato il ministro dell'economia Peter Altmaier. Entro il 2030 la Germania vorrebbe avere impianti per ottenere una capacità di produzione che raggiunga fino a 5 Gigawatt di idrogeno; nel 2040 dovrebbero salire a 10.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.