Il co-pilota che secondo gli inquirenti si è schiantato volontariamente sulle Alpi francesi con l'Airbus della GermanWings, causando la morte delle 150 persone a bordo "aveva problemi di vista" e "temeva la cecità".

Lo ha detto il procuratore di Marsiglia, Brice Robin, dopo l'incontro con le famiglie delle vittime a Parigi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.