Navigation

Gerusalemme: attentato; Netanyahu, risposta energica e responsabile

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2011 - 20:22
(Keystone-ATS)

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha detto oggi che Israele replicherà in modo "energico e responsabile" all'odierno attentato a Gerusalemme e all'intensificazione negli ultimi giorni del fuoco dalla striscia di Gaza contro il territorio israeliano.

In una dichiarazione fatta all'aeroporto Ben Gurion (Tel Aviv) prima di salire sull'aereo per Mosca, Netanyahu ha detto: "Ultimamente ci sono elementi che cercano di violare la quiete, mettere alla prova la nostra fermezza e la capacità di resistenza del popolo".

"Scopriranno - ha continuato - che il governo, le forze armate e la popolazione hanno la ferrea volontà di difendere lo Stato e i suoi cittadini".

"Agiremo energicamente, responsabilmente e con saggezza al fine di preservare la quiete degli ultimi due anni" ha concluso Netanyahu.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?