Navigation

Giamaica: opposizione vince elezioni generali

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 dicembre 2011 - 07:42
(Keystone-ATS)

Il principale partito di opposizione della Giamaica ha vinto le elezioni generali di ieri, secondo i risultati preliminari ufficiali.

I dati provvisori vedono il Partito nazionale del popolo (Pnp) dell'ex primo ministro Portia Simpson Miller aggiudicarsi 41 dei 63 seggi parlamentari, mentre i laburisti (Jlp) del premier Andrew Holness ne conquistano solo 22.

"Il popolo della Giamaica si è espresso", ha affermato Holness ammettendo la sconfitta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo